Miopia organizzativaIl libro Miopia organizzativa edito dalla Il Mulino nella collana “Studi e Ricerche” tratta il tema dell’organizzazione aziendale da un particolare punto di vista: quello, appunto, della miopia e cioè «la scarsa capacità di un’organizzazione di valutare i fatti nella loro attuale realtà e nei loro possibili sviluppo.».

Nei fatti spesso le risorse umane di un’organizzazione (Ente e Azienda) perché troppo coinvolte difettano di scarsa obiettività e indipendenza nel valutare le criticità di un processo; una vera e propria incapacità o difficoltà di riconoscere i segnali di potenziali pericoli o opportunità.

Il libro di Maurizio Catino vuole contribuire alla costruzione di una teoria della miopia organizzativa e discutere i modelli organizzativi e le linee d’azione volte a contenere la miopia organizzativa.

Maurizio Catino e docente di Sociologia dell’organizzazione nella Facoltà di Sociologia dell’Università Milano-Bicocca e condirettore della rivista «Studi organizzativi».

Write a comment:
*

Your email address will not be published.

X