qualita

Gesta Papers n. 23 del 15 Dicembre 2009

Pubblicata la nuova UNI EN ISO 9004:2009: la gestione della Qualità come base per un successo sostenibile

di Irene Semplici

Oggi la vera sfida per un’azienda non è solo raggiungere il successo, ma mantenerlo nel tempo. Crisi economica e globalizzazione sono due macro esempi di come una posizione di successo possa modificarsi a causa di cambiamenti nel mercato o nell’ambiente in cui si opera. Un aiuto concreto può però venirci dalla ISO 9004: una norma per interagire in modo sempre più efficiente con il contesto economico-produttivo, per identificare le aspettative di tutte le parti interessate (clienti, proprietà, dipendenti, autorità, fornitori, sindacati…), per raggiungere e mantenere i risultati desiderati fornendo una risposta equilibrata a tali aspettative. La nuova ISO 9004 mette a disposizione del management uno strumento di consapevolezza, di diagnosi del proprio livello di successo (tramite alcune metodologie di autovalutazione) e di guida nelle aree di miglioramento.

***

Il 2 novembre 2009 è stata pubblicata la norma ISO 9004:2009 “Managing for the sustained success o fan organization – A quality management approach” (Gestire il successo sostenibile di un’organizzazione – Un approccio di gestione della qualità) che sostituisce e rinnova completamente la precedente versione ISO 9004:2000.

La nuova edizione della ISO 9004 costituisce una linea guida per conseguire più che il miglioramento delle prestazioni il successo sostenibile, considerato ormai l’aspetto centrale per la nostra vita economica e sociale.

L’ISO 9004, infatti, dovrà essere lo strumento in grado di spingere gli imprenditori ad uscire dalla logica della soglia minima, quasi fosse la ricetta universale, per guardare ai percorsi, per accelerare il passo lungo il viaggio del miglioramento.

L’edizione del 2000 vide la 9001 e la 9004 come coppia coerente con la stessa struttura e con un indice confrontabile. La ISO 9001 era la norma a fronte della quale era possibile certificarsi mentre la ISO 9004 andava oltre tali requisiti permettendo di analizzare l’efficacia e l’efficienza del proprio sistema di gestione per la Qualità e individuare le aree di miglioramento.

La ISO 9004 edizione 2000 rappresentava una guida per le organizzazioni che, andando oltre i requisiti della ISO 9001:2000, intendessero prendere in esame l’efficacia e l’efficienza del proprio sistema di gestione per la qualità e le potenzialità per il miglioramento delle proprie prestazioni e sviluppava in tale direzione ciascuno dei contenuti della ISO 9001:2000.

Al fine di ovviare tutto questo e dare la giusta rilevanza ad entrambe le norme, queste non rappresentano più una coppia coerente ma la ISO 9004:2009 ha struttura e finalità diverse.

La nuova ISO 9004 non risponde solo alla necessità di un riallineamento con il mutato scenario economico-sociale per stare al passo con i tempi ma, attraverso una lettura prospettica del rapporto organizzazione-contesto, costituisce una guida, comprensibile e facile da applicare, per la gestione strategica e operativa delle organizzazioni che desiderano conseguire il successo e mantenerlo nel lungo periodo.

La nuova norma suggerisce che per raggiungere il successo un’azienda deve necessariamente applicare in modo intelligente gli otto principi della qualità attraverso una gestione dei processi che permetta di:

  1. analizzare e monitorare in maniera costante l’ambiente esterno
  2. definire le aspettative e le necessità delle parti interessate
  3. stabilire e seguire una strategia in linea con le aspettative delle parti interessate
  4. definire, implementare e comunicare chiaramente la propria strategia e le politiche scelte per raggiungere i propri obiettivi.
  5. identificare, fornire e gestire le risorse interne ed esterne per il raggiungimento degli obiettivi fissati
  6. fornire prodotti che costantemente soddisfino le aspettative di tutte le parti interessate
  7. misurare, monitorare e riesaminare costantemente le performance dell’organizzazione
  8. integrare tutti i sistemi di gestione adottati dall’organizzazione
  9. adattare l’organizzazione modificando i propri processi in relazione alle mutazioni del mercato,

 enfatizzando in particolare:

a)     la prospettiva etico-sociale

b)     la mission e vision dell’organizzazione

c)      l’adattività e la flessibilità, intese come capacità dell’organizzazione di modificare, anche in modo sostanziale, se stessa e i propri prodotti e processi, in risposta alle mutevoli condizioni di rischio/opportunità

d)     il knowledge management

e)     il risk management

f)     la capacità di trasformare le strategie in azioni concrete e correlare i risultati agli obiettivi.

 La nuova ISO 9004 è quindi una vera e propria guida che consente prima di tutto di effettuare un’autovalutazione dell’organizzazione, dando così la consapevolezza dell’attuale livello di successo e delle potenziali aree di miglioramento, successivamente, interagendo con il proprio contesto sia sociale che economico e con tutte le parti interessate (clienti, proprietà, dipendenti, autorità, fornitori, sindacati…), di raggiungere il successo desiderato e mantenerlo nel lungo periodo.

Gesta Sas di Renato Goretta & C. è a disposizione per ogni chiarimento in merito.

X