Il giorno 03 Marzo 2010 si è svolta la cerimonia di consegna dei certificati OHSAS 18001 e UNI EN ISO 14001 alle Società del Gruppo Tarros, prestigiosi riconoscimenti per l’impegno profuso nel rispetto  della Sicurezza dei lavoratori e dell’ambiente. La certificazione del terminal portuale Terminal Del Golfo SpA, della capogruppo Tarros SpA e dell’agenzia doganale CMS Srl sono state ottenute con la collaborazione della Società Gesta sas. I certificati, raramente riconosciuti contemporaneamente all’insieme delle attività di un gruppo italiano, sono state consegnate dal Dott. Giovanni Oliveri, Amministratore Delegato del Lloyd’s Register Quality Assurance, all’Ing. Alberto Musso, presidente del Gruppo Tarros.

Tarros ha scelto di implementare così un sistema integrato di getsione dell’ambiente e della sicurezza secondo gli standard di riferimento ISO 14001:2004 e OHSAS 18001:2007, che mira alla prevenzione dell’inquinamento e degli infortuni e malattie lavorative.
La filosofia del rispetto per i lavoratori e per l’ambiente che già caratterizza le navi del Gruppo, soggette da anni a scrupolosi controlli, è stata estesa – spiega Musso – al Terminal portuale, all’agenzia doganale, al container carrier, all’inland & repair depot per arrivare ad un insieme di attività produttive ed ecosostenibili. Il riconoscimento premia una moderna visione condivisa dall’intero Gruppo Tarros sulle strategie operative ed economiche mirate alla qualità e all’eccellenza del proprio ambiente di lavoro e del territorio in cui opera“.

Tarros: certificazione ambiente e sicurezza
l'Amministratore Delegato di Lloyd's Register, Giovanni Oliveri,c onsegna i certificati al Presidente di Tarros SpA, ing. Alberto Musso
X