Riduzione della tariffa INAIL

Gesta Papers n. 40 del 5 Ottobre 2010

Tempo di lettura di questo GP: 2 minuti
Riduzione della tariffa INAIL

 di Irene Semplici

Con la Delibera PRES-C.S. n. 79 del 21 aprile 2010 (che modifica l’art. 24 del D.M. 12 dicembre 2000) l’INAIL ha aumentato lo sconto accumulabile sul premio assicurativo annuo, applicabile alle imprese che dimostrano di aver effettuato, nell’anno precedente quello di presentazione dell’istanza, interventi significativi di prevenzione degli infortuni sul lavoro e migliorativi delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori, in aggiunta a quelli minimi previsti dalla normativa in materia. Le nuove tariffe di sconto prevedono riduzioni dal 7 al 30% in funzione delle dimensioni aziendali. Tra gli interventi di prevenzione particolarmente rilevanti, INAIL contempla esplicitamente la certificazione secondo norma OHSAS 18001, rilasciata da un organismo indipendente accreditato. In questo caso, le aziende con sistema di gestione per la sicurezza sul luogo di lavoro che hanno ottenuto la certificazione possono ottenere lo sconto del premio semplicemente allegando copia del certificato in loro possesso.

 ***

A seguito delle difficoltà riscontrate nel primo decennio ad utilizzare lo sconto sul tasso medio di tariffa per prevenzione, riconosciuto in favore delle imprese che, dopo due anni dalla data di inizio dell’attività, abbiano effettuato interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza negli ambienti di lavoro in attuazione delle disposizioni dettate dal T.U. D.lgs. 81/08, e s.s.m.i., l’INAIL ha emanato la delibera n. 79/10, contenente le modifiche all’art. 24 del D.M. 12 dicembre 2000.

In particolare, il nuovo quadro prospettato dall’INAIL è il seguente: 

NUMERO DI LAVORATORI SCONTO
fino a 10 30 %
fra 11 e 50 23 %
fra 51 e 100 18 %
fra 101 e 200 15 %
fra 201 e 500 12 %
superiori a 500 7 %

Tra le novità contenute nella delibera, si evidenzia quella relativa al termine per la presentazione delle istanze, che è stato posticipato al 28 febbraio di ogni anno (29 febbraio se l’anno è bisestile).

Nella delibera l’INAIL specifica espressamente, tra le migliorie adottabili, la certificazione secondo lo standard OHSAS 18001:2007, rilasciata da un organismo indipendente accreditato. Per ottenere una riduzione del premio assicurativo è sufficiente per le aziende certificate allegare una copia del certificato OHSAS 18001:2007 al modulo di domanda.

Alla luce di tale incentivazione, il costo che l’azienda deve mettere in atto per l’implementazione di tale certificazione sarà nella gran parte dei casi inferiore al risparmio che si otterrà grazie alla riduzione del premio INAIL.

La certificazione 18001 consente dunque di ottenere diversi benefici tra cui quello di rappresentare un’evidente testimonianza dell’impegno e dell’attenzione del datore di lavoro in merito alla sicurezza dei propri lavoratori da far valere anche in sede legale, con un investimento abbondantemente compensato dal risparmio dei costi assicurativi.

Il datore di lavoro, per ottenere il riconoscimento della riduzione prevista, deve presentare specifica istanza, fornendo tutti gli elementi, le notizie e le indicazioni definiti a tal fine dall’INAIL.
Per completezza, si ricorda che l’intervento migliorativo in materia di salute e sicurezza, oltre a dover essere aggiuntivo rispetto a quelli previsti dalla normativa vigente, deve essere stato attuato nell’anno precedente a quello di presentazione dell’istanza.

La riduzione riconosciuta ha effetto per l’anno in corso alla data di presentazione della domanda ed è applicata in sede di regolazione del premio assicurativo dovuto per lo stesso anno.

Gesta Srl è a disposizione per ogni chiarimento in merito.

X