Come possiamo
crescere insieme?

D. Lgs. 81/08

Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n. 101 del 30 aprile 2008 del Testo Unico D.Lgs. 81/08 in materia di tutela della Salute e della Sicurezza nei luoghi di lavoro che ha sostituito definitivamente il D. Lgs. 626/94, sono state introdotte importanti novità.

Il rispetto della normativa in materia di Sicurezza e Salute sui Luoghi di Lavoro non è solo un obbligo, ma è anche un dovere morale e una necessità economica per tutte le Aziende.

I servizi e le competenze offerti da Gesta sono:

  1. Obblighi di cui al D. Lgs. 81/08 e agli Accordi Stato Regioni del Gennaio 2012
    • Sopralluogo e check-up inizialedello stato di conformità degli Ambienti di Lavoro, degli impianti, dei mezzi, e della Formazione del Personale in modo da individuare le difformità rispetto agli obblighi normativi e le aree di miglioramento
    • Elaborazione Documento di Valutazione dei Rischi
    • Incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP)
    • Programmazione degliInterventi di Adeguamento o Miglioramento
    • Elaborazione del Documento di Valutazione dei Rischi Interferenziali (DUVRI)
    • Effettuazione diRiunioni periodiche sulla Sicurezza
    • Redazione delPiano di Emergenzaed Evacuazione e di relative Planimetrie
    • Attività diFormazionee aggiornamenti per: Lavoratori (Formazione GeneraleeSpecifica) AddettiAntincendio, AddettiPrimo Soccorso,Preposti,Dirigenti,RLS
    • Cantieri (Titolo IV del D. Lgs. 81/08)Piano di Sicurezza e Coordinamento Cantieri Temporanei Mobili, Piano Operativo di Sicurezza Cantieri Temporanei Mobili, Piano di Sicurezza Sostitutivo del Piano di Sicurezza e Coordinamento
  2. Obblighi di cui al DM 10.03.98, DPR 151/2011, DM 3.08.2015
    • Consulenza per pratiche ottenimento e rinnoviCertificato Prevenzione Incendi
    • Ingegneria della prevenzione degli incendi
    • Progettazione, certificazione, asseverazione
    • Formazione in materia antincendio
  3. Attività diRisk Assessmentcon lo scopo di fornire una valutazione ragionata sull’adeguamento dell’Organizzazione in tutte le sue componenti, alle disposizioni normative cogenti. Solo l’adeguamento alle normative vigenti garantisce la continuità aziendale. La raccolta e l’analisi delle informazioni aziendali finalizzata a migliorare la conoscenza dei rischi derivanti dal non soddisfacimento degli obblighi legislativi consente alla Direzione aziendale di identificare la priorità degli interventi e di migliorare la qualità dei processi decisionali.
    • Analisi dell’Organizzazione (approccio per interviste Top-down)
    • Identificazione Normativa Cogente
    • Valutazione dei Rischi
    • Mappatura dei Processi (Process Mapping)
    • Matrice di Adeguatezza delle Attività di Controllo (Control Activity)
    • Matrice dei test sull’efficacia dei controlli (Risk Response)
    • Rapporto di Risk Assessment
  4. Attività di Consulenza ePerizie Tecniche Difensivenell’ambito di Infortuni sul Lavoro e delle malattie professionali correlate alle attività lavorative di tutti i settori
  5. Assistenza perscontistica Premio INAIL(MOD OT24)
  6. Consulenza telefonica 24 ore su 24 per 365 giorni l’annno
  7. Formazione del Personale